X
Segui IlPiceno.it anche su Facebook per rimanere aggiornato sugli eventi e posti più belli della zona sud delle Marche
 
 
 
Google ADV
 
La Tradizione
 
 
 
Il Piceno
 
 

Comune di Offida

  Falerio dei colli ascolani doc


Passerina La millenaria storia del FALERIO DEI COLLI ASCOLANI è già scritta nel nome,tipicamente romano,del vino che deriva dall'antica città di Faleria oggi Falerone.Il Falerio rimane la testimonianza vivente della fama che fin dai tempi di Roma Imperiale avevano i vini del Picenum

UVE IMPIEGATE: Trebbiano 20-50%, Passerina 10-30%, Pecorino 10-30% uve bianche autorizzate 10-20%.

TERRENI: Medio impasto tendente all'argilloso tra i 200 e i 350 metri di altitudine nei comuni di Castel di Lama Offida e Cossignano.

VINIFICAZIONE: La vinificazione sfrutta tutta la moderna tecnologia dei vini bianchi abbinata alla gestione del freddo nella decantazione statica del mosto,nel controllo delle temperature di fermentazione a 20° per la conservazione degli aromi

AFFINAMENTO: in bottiglia per circa sei mesi

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Colore giallo paglierino,profumo fresco di fiori, secco, leggermente acido

ACCOSTAMENTI GASTRONOMICI:Fresco alla temperatura di 10-12° va degustato con antipasti primi piatti,carni bianche e naturalmente cucina marinara


Scheda informativa offerta da:
Punto Vino SNC PUNTO VINO SNC di Castelli Domenico & C.
Via Bernini n. 53 63013 Grottammare (AP)
P.I. - C.F. - R.I. AP: 01951050440
Tel. e Fax : 0735 430292 Cell.:339 1296523 - 348 3335512
e-mail : puntovinosnc@libero.it




 
[logo]
 
Segui IlPiceno.it
 
Pubblicizzati
 
Skip Navigation Links
Developed by Paolo Antonini