X
Segui IlPiceno.it anche su Facebook per rimanere aggiornato sugli eventi e posti più belli della zona sud delle Marche
 
 
 
Google ADV
 
Il Monumento
 
 
Galleria
 
Foto
Foto
Foto
 
Dove si trova
 
Chiesa di Sant'Angelo Magno
Il Piceno
 
 

Comune di Ascoli Piceno

  Chiesa di Sant'Angelo Magno

La chiesa ed il monastero risalgono al IX secolo e sono una fondazione longobarda in origine dedicata all'Arcangelo Michele, creata per ospitare le dame della loro aristocrazia, che gestivano un vero e proprio potere feudale.
La facciata attuale di stile romanico fu realizzata nel 1292, unico ornamento della facciata è l'elegante rosone a colonnine gotiche.
La chiesa, nel sottotetto del presbiterio presenta affreschi raffiguranti otto maestose figure di Profeti, che rappresentano uno degli esempi più antichi della pittura ascolana medievale.
L'interno a tre navate, testimonia le diverse trasformazioni subite nel tempo, di particolare rilievo gli interventi operati dai monaci Olivetani a partire dal XV secolo.
Le decorazioni parietali sono opera di Tommaso Nardini (1658-1718) e Pietro Michelessi (1831): gli altari in legno scolpito e dorato del XVII sec. sono arricchiti da tele realizzate dagli artisti Carlo Maratti (1625-1713), Giuseppe Ghezzi (1634-1722) e Giacinto Brandi (1623-1691).
Al centro del presbiterio s'innalza il baldacchino con cupola sorretto da quattro colonne in gesso con capitelli e basi in terracotta, eseguito nel 1830 da Emidio Paci.
 
[logo]
 
Segui IlPiceno.it
 
Pubblicizzati
 
Skip Navigation LinksIl Piceno > Ascoli Piceno > Chiesa di Sant'Angelo Magno
Developed by Paolo Antonini