X
Segui IlPiceno.it anche su Facebook per rimanere aggiornato sugli eventi e posti più belli della zona sud delle Marche
 
 
 
Google ADV
 
Il Monumento
 
 
Galleria
 
Foto
 
Dove si trova
 
Chiesa di Sant'Agostino
Il Piceno
 
 

Comune di Ascoli Piceno

  Chiesa di Sant'Agostino

La chiesa, sorta nel sec. XIV a navata unica, fu ampliata e sistemata a tre navate nel sec. XV.
La facciata, rettangolare a coronamento orizzontale, è ripartita da quattro lesene con tre finestre rotonde e arricchita da un portale del 1547, eseguito dai Maestri lombardi Ferrone e Comiso, che presenta forti somiglianze con la porta della "Musa"del Duomo.
L'esterno è concluso da una grande abside pentagonale, sormontata da campanile a vela.
All'interno gli altari, ricchi di marmi e figure a stucco, sono opera di Giuseppe (1643-1731) e Lazzaro (1694-1781) Giosafatti; si possono inoltre ammirare i dipinti di Vincenzo Pagani e del figlio Lattanzio, di Ludovico Trasi (1634-1694) e della scuola del Maratti (sec. XVII).
Nell'altare centrale della navata di destra si conserva il dipinto a tempera su tavola di Francescuccio Ghissi da Fabriano del XIV secolo, raffigurante la Madonna nell'atto di porgere il seno al Bambino, detta "Madonna del latte". Venerata dal popolo, è anche ricordata come "Madonna della pace", perché davanti ad essa giurarono pace le molte fazioni che affliggevano la città (1300-1500).
 
[logo]
 
Segui IlPiceno.it
 
Pubblicizzati
 
Skip Navigation LinksIl Piceno > Ascoli Piceno > Chiesa di Sant'Agostino
Developed by Paolo Antonini